Il Liberty

Uscendo dal Centro storico di Genova, si incontra subito un’altra città.

Una città diversa, moderna, realizzata fra la fine del 1800 e primi anni del 1900.

Si comincia a salire sulle colline, vengono costruite strade e nuovi palazzi. Si apre magnifica la via XX Settembre su cui si affacciano grandiosi edifici.

Le ricche famiglie che hanno raggiunto posizioni di rilievo nell’industria, nell’economia desiderano staccarsi dalla massa e lasciare il centro storico.

Illustri architetti progettano palazzi moderni dotati di ogni comfort e liberano la loro fantasia nella ricca decorazione.

Sembra un gioco teatrale contro la noia, una gara per sorprendere i genovesi. I mondi si mescolano nella sovrabbondanza di ornamenti: elementi animali e vegetali, creature inventate e fantastiche.

La favola prende il posto della realtà e la ricchezza di fregi e decorazioni diventa quasi eccesso. Non c’è limite e si attinge all’universo favolistico, medioevale e fantastico.

Leoni, grifoni e draghi; giunoni, veneri e odalische; fauni, mostri e cavalieri. Facce buffe. Finestre parlanti come bocche spalancate. Ferro battuto, marmo, stucco, mosaico.


 

Hello Genoa

"Fate che il vostro spirito avventuroso vi porti sempre ad andare avanti per scoprire il mondo che vi circonda con le sue stranezze e le sue meraviglie. Scoprirlo significherà, per voi, amarlo."

Kahlil Gibran

Contatti

 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  +39 373 8734085

 

 

Genova - More than this